Carry the Torch

(Cesare Carugi)

CARRY THE TORCH

The sky turned black, through the hourglass
I’m standing right here staring at your dress
The only thing of you I saved from the ruins
of a crumbling roof
Only wounds.....

I dig in the dirt, I've got mud on my shirt
I'm still awake for what it's worth
I pass my hand over your eyes
You look so bright, tonight
on the other side
You're so bright on the other side
Give me some light

Away from the porch, I carry the torch
Memories slowly walk out of the door
I changed my address, but not my past
‘cause it all comes back to me

I've got a horse to saddle up, at the edge of this town
Oh dear western wind, won't you take me home now?
The valley is blind, I'm weak but still alive
‘cause you look so bright, tonight
on the other side
You're so bright on the other side
Give me some light

And when the morning rises
I'm gonna have something different
to see with my own eyes
New seas and new mountains
new paths to walk
and new walls to climb

I wave my goodnight, I used up my time
There's nothing else to say at the end of the tide
and even if the torch is turning off, your eyes still shine
You look so bright, tonight
on the other side
You're so bright on the other side
Give me some light

PORTARE LA FIACCOLA

Il cielo è diventato nero, attraverso la clessidra
Io sto qui a guardare il tuo vestito
L'unica cosa di te ho salvato dalle rovine
di un tetto fatiscente
Solo ferite .....

Scavo nella sporcizia, ho del fango sulla camicia
Sono ancora sveglio per quello che vale
Passo la mano sopra i tuoi occhi
Sei così splendente, stasera
sull'altra sponda
Sei così splendente sull'altra sponda
Dammi un po' di luce

Lontano dal portico, porto la fiaccola
I ricordi lentamente escono fuori dalla porta
Ho cambiato il mio indirizzo, ma non il mio passato
Perchè torna sempre indietro verso di me

Ho un cavallo da sellare, ai margini di questa città
Caro vento dell’ovest, non vuoi portarmi a casa ora?
La vallata è cieca, io sono debole ma ancora vivo
Perchè sei così splendente, stasera
sull'altra sponda
Sei così splendente sull’altra sponda
Dammi un po' di luce

E quando il mattino si alza
Avrò qualcosa di diverso
da vedere con i miei stessi occhi
Nuovi mari e nuove montagne
nuovi sentieri da percorrere
e nuovi muri da scalare

Do la buonanotte, ho esaurito il mio tempo
Non c'è nient’altro da dire, alla fine della marea
e anche se la fiaccola si sta spegnendo, i tuoi occhi brillano ancora
Sei così splendente, stasera
sull'altra sponda
Sei così splendente sull’altra sponda
Dammi un po’ di luce

Cesare Carugi - info@cesarecarugi.com - P.IVA: IT01587090497