Cumberland

(Cesare Carugi)

CUMBERLAND

Follow the river
pass beneath the bridge
even if the night calls out
with nothing to say
smell of white roses
sit down to watch
a background of fireflies
dodging the thorns

Ha ha... Ha ha...

Starry sand of summer
wraps your arm like a veil
Though the night is spooky
there's no home as safe as that
Sweet old companions
Times slowly gone
Recapture the magic
in a lonely edge of the shore

Ha ha... Ha ha...

Oh, lonesome river
flowing across a dream
I'm coming to skim over you
with my fingertips
Those lullabies fading
when you meet the sea
The cry of a coyote
disappeared in the wind

Ha ha... Ha ha...

 

CUMBERLAND

Segui il fiume
passa sotto il ponte
anche se la notte chiama
con nulla da dire
Profumo di rose bianche
siediti a guardare
uno sfondo di lucciole
che schivano le spine

Ha ha… Ha ha…

La sabbia stellata d'estate
ti avvolge il braccio come un velo
Anche se la notte è inquietante
non c'è una casa sicura come quella
Dolci vecchi compagni
Tempi lentamente andati
Ritrova la magia
in un angolo solitario della riva

Ha ha… Ha ha…

Oh, Fiume Solitario
che scorre attraverso un sogno
Vengo a sfiorarti
con le dita
Quelle ninnananne in dissolvenza
quando incontri il mare
Il pianto di un coyote
sparì nel vento

Ha ha… Ha ha…

 

TORNA ALLA PAGINA "MUSIC"

Cesare Carugi - info@cesarecarugi.com - P.IVA: IT01587090497