The Long Black Wall

(Cesare Carugi)

THE LONG BLACK WALL


Mom, can you hear the forest
and the creeping enemy?
Can you hear the waters flowing
from the river to the sea?

Can you see the trees
rising up like chimneys?
Like old trunks them bodies
are sailing away to sea.

Can you smell the battle
from the top of the hill?
Will you cry one more tear
on the grave of those I killed.

Can you hear the rain
in one last groan of pain?
It’s another day gained
On the eastern plains.

Will you fly and fall
like the young one getting old?
Like the names of those you loved
on that long black wall.

IL LUNGO MURO NERO


Mamma, puoi sentire la foresta
e il nemico che striscia?
Puoi sentire le acque che scorrono
dal fiume verso il mare?

Puoi vedere gli alberi
innalzarsi come ciminiere?
Come vecchi tronchi I cadaveri
stanno prendendo il largo

Puoi sentire l’odore della battaglia
dalla cima della collina?
Piangerai un’altra lacrima
sulla tomba di quelli che ho ammazzato?

Puoi sentire la pioggia
in un ultimo sussulto di dolore?
E’ un giorno in più sulla schiena
sulle pianure orientali

Volerai e cadrai
come il giovane che invecchia?
Come I nomi di coloro che amavi
su quell lungo muro nero?

Cesare Carugi - info@cesarecarugi.com - P.IVA: IT01587090497